Buttò giù il campanile pericolante: parroco a processo e ora assolto

E’ finita l’odissea giudiziaria e personale di don Domenico Buffone, della diocesi di Sora-Cassino e parroco a San Vincenzo Valle Roveto: nel 2016 fece demolire il campanile della chiesa, pericolante dal terremoto del 2009, ma venne denunciato e finì sotto processo. Ora è stato assolto da tutte le accuse. Oggi su Avvenire.

Un pensiero su “Buttò giù il campanile pericolante: parroco a processo e ora assolto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *