? Tra…boni e cattivi

NEL TEMPO, QUESTO TEMPO

 
Davvero il tempo mi prende in giro: fa finta di passare su un orologio a muro
tutto colorato e senza colori
O nello scorrere di giorni e notti, e poi ancora e solo notti, buie, a inghiottirsi i giorni
Il tempo che gioca a nascondino con i pensieri miei e vince sempre lui perché io non so nascondermi come quando inseguivamo le lucciole
Questo tempo assassino di cuori e messo in libertà da chi non ha cuore
Quel tempo di tremori da sussurrare “ti amo” e tu capivi “andiamo?”: forse nei tempi che verranno
Il tempo che avrei voluto fermarlo alla fermata della metro per correre da te, smarrito e finalmente ritrovato sui binari della vita, passeggero di velocità pure e folli, senza accorgermi del capolinea
Che non passa (il tempo) mentre tutto passa e restano solo foto per niente ingiallite
(igortraboni giugno 2024)

PEZZI DI CUORE (nel cuore a pezzi)

Forse uno sguardo può farmi addormentare

o almeno  riposare da lunghi viaggi senza fantasia.

Forse uno sguardo per consolare di lacrime altre lacrime.

E quale inquadratura scelgo

per non restare nudo di pensieri e vestito

solo di malinconie?

Il prossimo sguardo non lo butto via

su questa via lastricata di pezzi del cuore mio.

Igor Traboni

 

 

 

Uno zaino ecosostenibile per i pellegrini del Giubileo

I pellegrini del Giubileo 2025 avranno a disposizione uno zaino ecosostenibile, con tutti gli elementi del kit (cappello a falde larghe, borraccia, poncho impermeabile, Rosario da polso) fatti solo con materale riciclato. Il tutto voluto dal Dicastero per l’Evangelizzazione e realizzato dalla Stegip 4. Oggi ne scrivo su Avvenire, nell’inserto L’economia civile

La bellezza della Chiesa “normale”, perché universale e missionaria

La bellezza dell’universalità della Chiesa, con l’esperienza dei sempre più numerosi preti ruandesi in servizio pastorale in Italia, in un ampio servizio sull’Osservatore Romano di oggi. Con le dichiarazioni del vescovo di Nyundo, Anaclet Mwumvaneza, in questi giorni in Italia, e di quello di Frosinone-Veroli-Ferentino e Anagni-Alatri,  Ambrogio Spreafico, sulla consolidata realtà di amicizia con la diocesi rwuandese, con dei sacerdoti ospitati nelle due diocesi italiane e grazie anche ad alcuni progetti della Caritas frusinate.