? Tra…boni e cattivi

Abudi, dalla Siria alla nuova vita come “meccanico a domicilio”

Abudi, arrivato 4 anni fa dalla Siria con moglie e figli grazie ai corridoi umanitari, oggi ha una casa sua e un’auto per il suo lavoro di meccanico a domicilio, grazie al progetto “Fra Noi” della Cooperativa Diaconia della diocesi di Frosinone. La sua storia oggi su Avvenire Lazio Sette.

ORA (E’ SOLO ADESSO)

Ora che la malinconia avvolge

anche i piedi stanchi

e intanto arranchi

con il cuore a tracolla

Ora dovresti bussare alle porte chiuse,

agli alberi spogli,

ai desideri infranti,

ai suoni di mille silenzi

Ora potresti

cercare l’introvabile

E i sogni svaniti,

e i capelli radi nei pensieri fitti,

e i caffè bruciati senza fiamma

Ma ora è solo adesso

(ché adesso è già tardi)

Per riprendere viaggi senza benzina

e corse con poco fiato, calciare

palloni sgonfi  e segnare in porte vuote,

pregare miracoli di terra

e biascicare preghiere di cielo.

Ora, che è solo adesso,

ricominciare ad amare

Nell’amaro di una vita fa.

(maggio 2022)

Dicono che un padre…

Dicono che i padri sono assenti; dicono che i padri spesso sono stanchi, con una vita consumata nel lavoro e poco spazio per la famiglia; dicono che i padri sono felici solo nelle loro cose: una partita, una birra, gli amici; dicono che i padri non sanno dare carezze, capaci solo di lamentarsi degli schiaffi ricevuti dalla vita; dicono che i figli maschi somigliano soprattutto alle mamme, gentili e disponibili come loro; dicono che le figlie femmine somigliano ai padri, pronti però a dimenticarli quando nella loro vita entra un altro uomo; dicono che i padri… forse non dicono niente dei padri, se non per sminuirne ancora di più la figura.

Poi però c’è un papà che, affacciato al balcone di casa che dà sull’asilo del figlio di 4 anni, vede un’auto sfrenarsi e piombare proprio sul suo piccolo: pochi secondi e Tommaso è un Angelo. E questo papà il giorno dopo non ha parole di rancore, neppure di odio nei confronti di chi potrebbe aver causato quella tragedia.

Dicono che un padre sa perdonare. O forse sa semplicemente amare.